Stipendi supplenti brevi, pagamenti dal 18 gennaio con emissione straordinaria di 300 milioni: la conferma di Valditara

Vinkmag ad

Finalmente gli stipendi dei supplenti brevi stanno per essere pagati. Dopo mesi di attesa i versamenti avverranno da giovedì 18 gennaio grazie a un’emissione straordinaria di 300 milioni di euro. La conferma arriva direttamente dal Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, che annuncia anche la necessità di trovare una soluzione più strutturale per i pagamenti dei docenti e dei collaboratori scolastici temporanei che ad ogni avvio di anno scolastico finiscono per essere pagati, quando va bene, dopo Natale.

Stipendi dei supplenti brevi in arrivo

“Come avevamo annunciato, grazie alla sinergia e alla stretta collaborazione tra il MIM e il MEF, oggi NoiPA ha avviato la procedura di emissione straordinaria rendendo così disponibile il pagamento delle supplenze brevi ancora pendenti per un volume finanziario pari a circa 300 milioni di euro”. Queste le parole del ministro Valditara.

“L’esigibilità dei pagamenti sarà a partire dal 18 gennaio e riguarderà tutti i ratei stipendiali pregressi del 2023, compresi gli emolumenti del mese di dicembre che sono stati autorizzati dalle scuole.”

“Inoltre, facendo seguito alle numerose interlocuzioni avvenute nei mesi scorsi fra la struttura del Ministero dell’Istruzione e del Merito, quella del Ministero dell’Economia e delle Finanze e di NoiPA, il dicastero è impegnato a elaborare una soluzione strutturale per risolvere in modo definitivo il problema della regolarità temporale dei pagamenti che da troppi anni si ripresenta e che in passato ha persino evidenziato ritardi ancora maggiori di quelli registrati in questi mesi”.

Seguici su Google News

Luca Parigi

Read Previous

Agevolazioni per le gite scolastiche 2024, invio domande dal 15 gennaio: chi può richiederle

Read Next

Gli studenti dell’IC Sidoti di Gioiosa Marea in collegamento con lo spazio. Complimenti della senatrice Bucalo (FDI)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: