Assistenti di Lingua Italiana all’estero 2024/25, invio domande entro il 4 marzo 2024: bando (PDF)

Vinkmag ad

Come ogni anno il Ministero dell’Istruzione e del Merito comunica la disponibilità di posti per ricoprire i ruoli di assistenti di lingua italiana all’estero. Per la precisione le possibilità sono in essere presso scuole di stati quali Austria, Belgio (lingua francese), Francia, Germania, Irlanda, Regno Unito e Spagna. Il numero preciso di posti per l’anno scolastico 2024/25 sarà comunicato nei prossimi mesi ma possiamo farci un’idea delle possibili disponibilità andando a riscoprire i dati relativi al 2023.

Assistenti di Lingua Italiana all’estero: cosa sono e requisiti

Per il 2023 le disponibilità di posti per ricoprire l’incarico di assistente di lingua italiana all’estero sono state le seguenti:

  • Austria: 36
  • Belgio (lingua francese): 3
  • Francia: 204
  • Germania: 21
  • Irlanda: 9
  • Regno Unito: 5
  • Spagna: 21

Passando a descrivere il ruolo, gli assistenti devono supportare gli insegnanti di lingua italiana allo scopo di diffondere nel modo più corretto possibile l’insegnamento del nostro linguaggio.

Un assistente resta in carica circa otto mesi e in media è occupato per 12 ore settimanali. Il compenso differisce da Paese a Paese.

Gli aspiranti interessati a diventare assistenti di lingua italiana all’estero devono disporre dei requisiti a seguire:

✔️ Cittadinanza italiana o dell’Unione Europea
✔️ Laurea specialistica/magistrale o equivalente
✔️ Età minore di 30 anni
✔️ Non avere svolto in precedenza incarichi simili
✔️ Non essere impiegati in amministrazioni pubbliche nel corso dell’incarico
✔️ Fedine penali immacolate
✔️ Idoneità fisica all’impiego

Le domande possono essere presentate per un unico Paese tra quelli elencati sopra, entro le 23:59 del 4 marzo 2024. Le iscrizioni prenderanno il via lunedì 22 gennaio 2024 alle ore 09:00.

Scarica il bando in PDF

Seguici su Google News

Luca Parigi

Read Previous

Iscrizioni Scolastiche 2024/2025, problemi sul portale Unica il primo giorno di domande

Read Next

Dichiarazioni della Senatrice Bucalo (FdI) sulla firma del contratto istruzione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: