Costo della mensa scolastica: le famiglie italiane spendono in media 80 Euro al mese

Vinkmag ad

Per le famiglie italiane il costo della mensa scolastica è di circa 80 Euro al mese. È quanto emerge dalla nuova indagine di Cittadinanzattiva che indica nell’Emilia Romagna la regione più costosa e nella Puglia quella con i prezzi più contenuti. Una nota dolente è rappresentata dagli sprechi dal momento considerato che solo un bimbo su 10 mangia tutto quello che gli è stato servito. Sono stati 14 invece i problemi di igiene rilevati negli ultimi 12 mesi: si va dal rinvenimento di vermi nel piatto ad alimenti proposti dopo la scadenza.

I risultati della nuova indagine di Cittadinanzattiva sulle mense scolastiche

Dalla quarta indagine sulle mense scolastiche svolta da Cittadinanzattiva emergono sicuramente dei dati importanti.

Per effettuare una comparazione affidabile sono state prese in considerazione le tariffe applicate in tutti i 110 capoluoghi di provincia. sia per gli asili che per le elementari.

Per quanto concerne l’anno in corso, ovvero l’anno scolastico 2019/2020, il costo della mensa scolastica per una famiglia media italiana, avente reddito Isee di circa 20.000 Euro, è di 82 Euro per la Scuola dell’Infanzia e di 83 Euro per la Scuola Primaria.

Differenze di costi tra le zone italiane

Le scuole al Nord sono le più care. Al Nord vengono spesi in media 842 Euro per 9 mesi di mensa nella scuola primaria e 841 Euro in quella dell’infanzia; al Centro il costo è di 724 Euro per la primaria e di 704 Euro per l’infanzia; al Sud sono registrate le tariffe più basse con 644 Euro per la primaria e 632 Euro per l’infanzia.

La regione che applica le tariffe più care è l’Emilia Romagna con una spesa media di 106 Euro al mese nella scuola primaria e 105 Euro nell’infanzia; la Puglia, invece, è quella che applica le condizioni più vantaggiose: 65 Euro sia per asili che elementari.

La città più economica in assoluto è Barletta che richiede 32 euro mensili per la mensa dell’infanzia e dela primaria); i centri più cari per la scuola dell’infanzia e della primaria sono rispettivamente Torino e Livorno: sia nella città della Mole che nella località labronica il costo della mensa scolastica è di 128 Euro.

Luca Parigi

Read Previous

Il cambiamento climatico diventa materia di studio a scuola

Read Next

Permessi brevi retribuiti scuola: erogazione e modalità di fruizione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular