Bozza Milleproroghe, i concorsi scuola potranno svolgersi entro la fine del 2021

Vinkmag ad

La Bozza Milleproroghe prevede anche che i concorsi scuola che dovevano concludersi entro il 2020 possano ora terminare entro la fine del 2021. Il 31 dicembre del prossimo anno è quindi il termine ultimo per i concorsi scolastici già banditi quali il concorso straordinario scuola secondaria, che tra l’altro era già alle prove scritte, il concorso ordinario scuola secondaria e il concorso ordinario infanzia e primaria. L’eventuale cambiamento da occorrere quando il testo approderà in sede di Consiglio dei Ministri è il seguente: “All’articolo 3, comma 3-ter, del decreto-legge 9 gennaio 2020, n.1, convertito, con modificazioni, dalla legge 5 marzo 2020, n. 12, le parole «31 dicembre 2020» sono sostituite da: «31 dicembre 2021»“.

Concorso straordinario

Il concorso straordinario per scuola secondaria è rivolto ad insegnanti che hanno già in curriculum 3 anni di servizio.

La procedura è partita ad ottobre ma a causa dell’aggravarsi della situazione sanitaria nazionale le prove scritte in svolgimento sono state sospese.

Il Ministero ha manifestato a più riprese più volte la volontà di far ripartire la procedura non appena ci saranno le condizioni per farlo.

Concorsi ordinari scuola

Per i due concorsi ordinari per scuola secondaria, infanzia e primaria non c’è ancora una data certa, ma le procedure ovviamente slitteranno al 2021.

Tuttavia, anche svolgendo entrambe le prove concorsuali il prima possibile non è detto che queste possano concorrere a fornire graduatorie per le immissioni in ruolo dell’anno scolastico 2021/22.

L’unica cosa sicura è che il decreto milleproroghe stabilità la fine dello svolgimento dei concorsi ordinari al 31 dicembre 2021.

Leggi la Bozza Milleproroghe.

Vincenzo Schirripa

Vincenzo Schirripa

Read Previous

La lettera della Ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina per le feste di Natale 2020

Read Next

Rientro a scuola nel 2021: la conferenza Stato-Regioni oggi mercoledì 23 dicembre

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular