Sciopero Scuola Lunedì 27 settembre 2021

Vinkmag ad

Sciopero Scuola Lunedì 27 settembre 2021 indetto dal sindacato CSLE. La protesta di inizio anno scolastico interesserà docenti e ATA a tempo determinato e indeterminato. La manifestazione è stata anche comunicata dal Ministero dell’Istruzione con un’apposita nota rilasciata in data 15 settembre. Compatibilmente con le nuove disposizioni in tema di scioperi, le istituzioni scolastiche “sono tenute a rendere pubblico tempestivamente il numero dei lavoratori che hanno partecipato allo sciopero, la durata dello stesso e la misura delle trattenute effettuate per la relativa partecipazione”.

Azione di Sciopero Scuola prevista per il 27 settembre 2021

La Confederazione CSLE ha proclamato “uno sciopero di tutto il personale docente e Ata, a tempo determinato e indeterminato, per l’intera giornata di lunedì 27 settembre 2021”.

La manifestazione è già stata inserita nel cruscotto degli scioperi nel pubblico impiego sul sito della Funzione Pubblica e coinvolgerà tutte le scuole statali di ogni ordine e grado.

Alla base della manifestazione c’è l’applicazione di obbligo del Green Pass per il personale Scuola. La Confederazione Sindacale Lavoratori Europei sostiene che tale decisione non rispetta la Costituzione e offusca la Democrazia.

In considerazione di ciò il sindacato promotore dello sciopero chiede quanto segue:

  • Abrogazione o cambio riguardo all’obbligo di presentazione del Green Pass
  • Controlli del personale scuola con tamponi periodici gratuiti
  • Suddivisione delle classi pollaio
  • Assunzione di maggior personale docente e ATA
  • Modifiche al sistema dei trasporti pubblici

Leggi la nota del Ministero
Leggi la motivazione della protesta

Luca Parigi

Read Previous

Organico Covid, ancora da pagare molti stipendi di maggio e giugno

Read Next

Prove Invalsi 2022: date e calendario

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular