Legge di Bilancio, nullaosta del Senato con 215 voti: le misure per la Scuola

Vinkmag ad

La Legge di Bilancio ha ricevuto il nullaosta del Senato con il risultato finale di 215 voti favorevoli, 16 voti contrari e nessun astenuto. Adesso il documento passa alla Camera per un’approvazione definitiva entro la fine dell’anno. Il testo contiene anche importanti disposizioni per la Scuola che andiamo subito a scoprire.

Le misure per la Scuola della Legge di Bilancio

Per quanto concerne le misure relative alla scuola, le principali disposizioni riguardano i docenti.

Il fondo per la valorizzazione della professione di insegnante è stato elevato a 300 milioni di euro. Ciò permetterà, a partire dal mese di gennaio 2022, di aumentare di 15-16 euro la voce stipendiale definita “retribuzione professionale docente”.

Per il rinnovo dei contratti Covid del personale Ata sarà possibile confermare circa 8.000 precari, anche se i lavoratori di questa categoria attualmente in servizio sono circa 22.000.

Vengono stanziati 120 milioni di euro per estendere per il prossimo biennio l’assegnazione di dirigenti scolastici e Dsga a istituti scolastici con almeno 500 studenti, limite che si abbassa a 300 unità per le scuole che si trovano in piccole isole e comuni montane.

Sempre in tema di piccole isole, 3 milioni di euro vengono stanziati per costituire un fondo destinato a riconoscere un’indennità di sede agli insegnanti delle piccole realtà insulari. Previsti stanziamenti per il “supporto psicologico” relativo a fenomeni di cyberbullismo.

Nessuna novità sui vincoli alla mobilità del corpo docente, ma viene ridotto da 5 a 3 ann il periodo di permanenza nella location di prima destinazione per i DSGA.

Seguici su Google News

Luca Parigi

Read Previous

Decreto Festività Natalizie 2021: tutte le misure dal Capodanno al Green Pass

Read Next

Screening nelle scuole contro il Covid: la strategia di Figliuolo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: