Giorno del Ricordo 2024: sabato 10 febbraio

Vinkmag ad

Il Giorno del Ricordo 2024 sarà celebrato nella data di sabato 10 febbraio. Ormai da molti anni, infatti, il Ministero dell’istruzione e del merito, attraverso il Gruppo di lavoro con le Associazioni degli Esuli istriani, Fiumani e Dalmati, si impegna a diffondere nei contesti scolastici la memoria dei tragici eventi e lo studio delle complicate vicende del confine orientale, promuovendo varie iniziative finalizzate alla riflessione critica e al ricordo delle vittime.

Scuole italiane invitate a celebrare il Giorno del Ricordo 2024

Considerato che ricorrono 20 anni dalla istituzione del Giorno del Ricordo, le istituzioni scolastiche italiane sono invitate a voler sensibilizzare, in vista del 10 febbraio, l’intera comunità didattica tramite la realizzazione di attività, convegni, incontri, materiale audio e video anche in sinergia con le Associazioni degli Esuli.

Tali iniziative devono mirare a “valorizzare il patrimonio culturale, storico, letterario e artistico degli italiani dell’Istria, di Fiume e delle coste dalmate, in particolare ponendo in rilievo il contributo degli stessi, negli anni trascorsi e negli anni presenti, allo sviluppo sociale e culturale del territorio della costa nord-orientale adriatica ed altresì a preservare le tradizioni delle comunità istriano-dalmate residenti nel territorio nazionale e all’estero”.

Seguici su Google News

Luca Parigi

Read Previous

La scuola del futuro, l’evento promosso dalla senatrice Ella Bucalo (FDI)

Read Next

Stipendi Scuola Febbraio 2024, per il conguaglio fiscale importi tagliati anche di 800 euro

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: