Proroga al 10 gennaio per le domande di cessazione dal servizio scolastico

Vinkmag ad

L’ultima data utile per presentare le domande di cessazione dal servizio scolastico, da parte del personale docente e Ata della scuola, avente effetti a partire dal 1° settembre 2020, è stata fissata nel 10 gennaio 2020. La proroga riguarda le domande di cessazione per raggiungimento della soglia massima di servizio, per dimissioni volontarie e di trattenimento in servizio per il raggiungimento della soglia minima di contribuzione.

Proroga al 10 gennaio per le domande di pensionamento della scuola

Una dilazione temporale alla prima scadenza fissata per il 30 dicembre era stata espressamente richiesta dalle principali sigle sindacali scolastiche.

La notizia ufficiale della proroga al 10 gennaio è stata effettuata dal Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca con la nota n. 2346 del 27 dicembre 2019.

La nota in questione fa esclusivo riferimento al tempo di presentazione della domanda per la pensione e quindi rimangono invariate tutte le disposizioni stabilite dal Miur nella precedente circolare numero 50487, risalente alla data dell’11 dicembre 2019, per le modalità di cessazione dal servizio a partire dal 1° settembre 2020.

La domanda dovrà essere inviata tramite il portale telematico POLIS. I docenti in possesso di credenziali Polis possono accedere con le stesse anche al portale per le iscrizioni scolastiche 2020/2021. Queste ultime. per adesioni alle classi prime di elementari, medie e superiori, potranno essere effettuate a partire dal 7 al 31 gennaio ma le registrazioni sono già attive dal 27 dicembre.

Luca Parigi

Read Previous

Il Decreto Scuola pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale

Read Next

Bloccato lo sciopero scuola dell’8 gennaio

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular