Azzolina-Sindacati Scuola, incontro fissato per mercoledì 22 gennaio

Vinkmag ad

I principali sindacati della scuola, quali FLCGIL, CISL, UIL, Snals, Gilda e Anief, sono stati convocati per il giorno mercoledì 22 gennaio al Miur per il primo incontro con la nuova ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina. La riunione in questione darà il via alle relazioni tra le sigle sindacali e questo nuovo corso del Miur. In data 8 gennaio i sindacati avevano spedito al Ministero un telegramma denunciando “la gravità del ritardo che sta incidendo in termini negativi sulle procedure attuative degli accordi sottoscritti tra il Governo e le sigle sindacali, accordi che hanno determinato la sospensione delle iniziative decise nell’ambito dello stato di agitazione”.

I concorsi scuola al centro dell’incontro tra Azzolina e Sindacati Scuola

Sicuramente uno degli argomenti principali su cui verterà l’incontro tra Lucia Azzolina e i principali sindacati della scuola sarà l’indizione dei prossimi concorsi scuola.

Prima che l’ex ministro dell’Istruzione, Lorenzo Fioramonti, annunciasse le sue dimissioni, il periodo indicato per l’indizione del concorso straordinario e del concorso ordinario era stato il mese di febbraio; allo stato attuale delle cose, però, non è da escludere che la data dell’annuncio dei bandi per le prossime prove concorsuali scolastiche possa essere spostata più in avanti.

In questa sede ricordiamo che le procedure in questione sono attesissime perché dovrebbero portare a un totale di 48.000 assunzioni (24.000 posti per il concorso straordinario + 24.000 per il concorso ordinario). Un ulteriore ritardo, perché già ce ne sono stati altri, comporta il rischio di far iniziare l’anno scolastico 2020/2021 con tantissime cattedre non assegnate.

Tutto sarà verificato nell’incontro di mercoledì 22 gennaio durante il quale verranno sicuramente discussi anche gli effetti del Decreto Scuola, il rinnovo del contratto nazionale di lavoro, la destinazione del bonus di merito, i possibili usi della Carta del Docente e tanto altro ancora.

Nel pianeta Scuola, d’altronde, i temi da trattare non mancano mai.

Luca Parigi

Read Previous

Settimana Corta a scuola: vantaggi e svantaggi

Read Next

Notte Nazionale del Liceo Classico 2020: venerdì 17 gennaio

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular