Classi virtuali, gli webinar di Microsoft per creare aule digitali

Vinkmag ad

Microsoft, in sinergia con gli Uffici Scolastici Regionali italiani, ha approntato un calendario speciale di webinar per spiegare ai docenti come realizzare delle classi virtuali, come fare delle lezioni via web e come preparare dei corsi online. In particolare, l’iniziativa per la Scuola Digitale dell’azienda informatica di Redmond si è rivolta a 30.000 insegnanti in tutta Italia che sono stati formati sul pacchetto di programmi incluso in Office 365 Education. Il chiaro obiettivo è quello di fare in modo che le metodologie di didattica a distanza possano perfezionarsi sempre di più, anche in considerazione del fatto che le scuole non riapriranno il 3 aprile.

La realizzazione di una classe virtuale

Nel corso degli webinar in questione gli esperti di Microsoft spiegano ai docenti le interessanti funzionalità di Office365 Education, una ricca suite di programmi gratuiti da utilizzare per realizzare una vera e propria classe virtuale.

La piattaforma in questione include programmi classici quali Word, Excel, Outlook, PowerPoint e OneNote, oltre a Microsoft Teams, un hub digitale che riunisce dialoghi, riunioni e condivisioni di file in una sola app.

Utilizzando Microsoft Teams è possibile:

  • creare delle community, come per l’appunto un’aula digitale
  • ascoltare o vedere il proprio docente
  • interagire con lui e con i compagni di classe facendo domande o facendo condivisione di contenuti sullo screen o in chat.

Considerate le sue funzioni appare quindi chiaro che Microsoft Team è un ottimo strumento non solo per la scuola, ma anche per creare gruppi di lavoro in ambito lavorativo.

Per comunicazioni tra docenti e docenti, invece, possono essere sufficienti i gruppi Whatsapp che in questo momento di emergenza sanitaria ci stanno aiutando molto a restare in contatto con familiari, amici e parenti.

Oltre a tanti ottimi strumenti per creare delle classi virtuali, Microsoft Italia aiuta ulteriormente gli insegnanti rispondendo a domande, dubbi e necessità attraverso due numeri verdi (800 917 919 / 800 69 42 69) e l’indirizzo mail scuole@microsoft.com.

Luca Parigi

Read Previous

Emergenza Sanitaria, le scuole non riapriranno il 3 aprile

Read Next

Emergenza sanitaria, la laurea in videochat di Matteo

One Comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular