Matteo Renzi: ‘Le scuole riaprano a maggio per le ultime classi di medie e superiori’

Vinkmag ad

Matteo Renzi è tornato a esprimere la sua opinione sul tema delle riattivazione sociale post-Coronavirus. Questa volta l’ex premier ha espresso il suo parere riguardo alla riapertura dei plessi scolastici. “Le scuole devono riprendere la loro attività nel mese di maggio, almeno per le classi di terza media e di quinta superiore. Chiaramente, prima di riaprire deve essere assicurato lo screening di tutti i docenti e di tutti gli studenti. Non ci si deve prostrare alla cultura del 6 politico. ma va assicurato a tutti un giudizio personale per l’anno scolastico in corso”.

Il decalogo di Renzi sulla riattivazione sociale post-Coronavirus

L’ex Presidente del Consiglio Matteo Renzi lancia alcune proposte sulla riattivazione sociale post-Coronavirus. In tutto sono “dieci idee concrete sul COME ripartire”.

Oltre che esprimere consigli sulla riapertura degli edifici scolastici, il politico toscano ha anche indicato altre soluzioni. “L’uscita dalle case deve avvenire nei giorni successivi alla Pasqua, quali ad esempio il 14 aprile che è proprio il giorno dopo Pasquetta. I bambini devono avere un’ora d’aria da subito, mentre le persone anziane sarebbe meglio che uscissero due settimane più tardi”.

Renzi continua “Chi ha gli anticorpi dovrebbe poter uscire liberamente. Questo principio, ad esempio, dovrebbe valere per chi è guarito e ha la certificazione sanitaria del doppio tampone e per chi ha fatto il test sierologico e ha scoperto di aver contratto il Covid-19 in maniera asintomatica”.

Stringi stringi, alla fine, il sunto del pensiero renziano è questo: “Non possiamo rimanere chiusi in casa in eterno, ma dobbiamo trovare una maniera per uscire in sicurezza e per ricominciare a lavorare nel rispetto delle regole. Per farlo al meglio bisogna evitare gli errori fatti in precedenza”.

Luca Parigi

Read Previous

Situazione della Scuola al 1° aprile 2020: certezze e ipotesi

Read Next

Esame di Maturità 2020: i due scenari più recenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Most Popular