Scuola, manifestazione nazionale indetta per il 26 settembre a Roma

Vinkmag ad

I principali sindacati della scuola Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola Rua, Snals Confsal e Gilda Unams aderiranno alla manifestazione nazionale indetta dal Comitato “Priorità alla scuola” in programma nella giornata di sabato 26 settembre a Roma. La finalità dell’iniziativa è quella di “riaffermare il ruolo centrale e prioritario della scuola e della conoscenza come condizione di crescita dell’Italia e per denunciare ritardi e incertezze che accompagnano l’inizio dell’anno scolastico, rischiando di comprometterne la riapertura in presenza e in sicurezza, obiettivo principale dell’azione sindacale condotta nella prolungata fase di emergenza epidemiologica”.

Le frizioni tra Azzolina e sindacati

La partecipazione delle maggiori sigle sindacali scolastiche alla manifestazione romana del 26 settembre è la logica conseguenza delle frizioni che si sono verificate nelle ultime settimane tra Azzolina e Sindacati.

A meta settembre ci sono da riaprire le scuole ma la titolare del dicastero di Viale Trastevere e le parti sociali non riescono proprio a trovare un punto d’intesa, un terreno comune sul quale iniziare a pianificare delle strategie di medio-lungo termine.

Tornando alla manifestazione capitolina di fine settembre, in una nota congiunta i sindacati dichiarano: “Il 26 settembre scenderemo in piazza insieme alle lavoratrici e ai lavoratori, con gli studenti, le famiglie, i cittadini, per affermare e difendere la nostra idea di scuola, organo costituzionale e pilastro della democrazia, sulla cui valorizzazione si giocano la credibilità e il futuro dell’intero Paese”.

Le associazioni poi ci tengono a rammentare che “già dalla scorsa primavera abbiamo individuato priorità e necessità per la ripartenza, indicato soluzioni e sollecitato investimenti in termini di organici, di spazi, di servizi connessi al diritto allo studio quali, ad esempio, i trasporti e le mense, ritenendo prioritario l’investimento sulle risorse professionali di cui la scuola ha soprattutto bisogno.”

Luca Parigi

Luca Parigi

Read Previous

Le 10 misure principali per il rientro a scuola

Read Next

Classifica Censis delle Università Italiane 2020-21

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular