Esame di Terza Media 2021: prova orale con elaborato

Vinkmag ad

Come quello di Maturità anche l’Esame di Terza Media 2021 consisterà nello svolgimento di una prova orale con la discussione di un elaborato. Il tutto va a sostituire, a causa dell’emergenza epidemiologica ancora non risolta, le prove previste dall’articolo 8, commi 4 e 5, del D.lgs. 62/2017. Vediamo quindi le varie fasi in cui si articola lo svolgimento della prova finale della scuola secondaria di primo grado.

Le fasi di svolgimento dell’esame di Terza Media 2021

Gli studenti di terza media inizieranno a entrare in “clima esame” con il ricevimento del tema dell’elaborato che il consiglio di classe dovrà assegnare a ogni allievo entro la data del 7 maggio 2021.

Gli stessi studenti dovranno consegnare l’elaborato realizzato entro il termine ultimo del 7 giugno 2021. Per la realizzazione del lavoro hanno quindi a disposizione un mese esatto durante il quale potranno richiedere anche supporto ai professori.

A tale riguardo c’è da dire che l’elaborato può consistere di un testo scritto, ma anche di un filmato, una presentazione multimediale, un disegno geometrico, una ricostruzione cartografica, un’opera artistica o altro ancora.

Una volta concluso l’anno scolastico 2020/2021 ci sarà lo scrutinio finale del consiglio di classe per decidere le ammissioni all’esame e il conseguente insediamento della commissione esaminatrice.

A questo punto gli esami di Terza Media 2021 inizieranno ufficialmente con lo svolgimento della prova orale a partire dalla discussione dell’elaborato. Una volta concluse tutte le interrogazioni verranno effettuate le valutazioni finali.

Per la Terza Media prove Invalsi il 7 aprile

Da oggi, lunedì 1 marzo, sono iniziate ufficialmente le prove Invalsi 2021 per gli studenti di quinta superiore. Per i ragazzi di terza media le prove si svolgeranno in modalità Computer Based con inizio il 7 aprile.

Per gli alunni del terzo anno delle scuole secondarie di primo grado il giorno 7 dei prossimi mesi sarà quindi molto importante per i seguenti motivi:

  • 7 aprile. Svolgimento prove Invalsi.
  • 7 maggio. Ricevimento del tema dell’elaborato.
  • 7 giugno. Consegna dell’elaborato.

Luca Parigi

Luca Parigi

Read Previous

Prove Invalsi 2021: da oggi 1 marzo il via per le Quinte Superiori

Read Next

Congedi parentali e smart working per eventuali chiusure delle scuole

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular