Assegnazioni Provvisorie 2021, deroghe per il vincolo quinquennale docenti

Vinkmag ad

In sede di assegnazioni provvisorie per il 2021 sono previste alcune deroghe al vincolo quinquennale docenti. Scendendo nei dettagli, il blocco ai trasferimenti di cinque anni interessa gli insegnanti che sono stati immessi in ruolo nel 2020. Per esso le deroghe già in essere riguardano i casi di esubero e coloro che sono interessati dalla legge 104. I docenti FIT assunti in ruolo dalla data del 1 settembre 2019, invece, non avranno blocchi per la mobilità annuale. Anche per le assegnazioni dei DSGA non verrà applicato il blocco di un lustro.

Deroghe al vincolo quinquennale per le assegnazioni provvisorie

Per le assegnazioni provvisorie 2021 le deroghe applicate al vincolo quinquennale riguardano due casi specifici: chi ha figli minori di 3 anni e i conviventi di coniuge militare (ex legge 100/87).

Come anticipato in precedenza, le date per le procedure sono le seguenti:

  • 15 giugno/5 luglio: Corpo docente, educativo e IRC
  • 28 giugno/12 luglio: Personale ATA

Il meccanismo delle assegnazioni provvisorie

Per le assegnazioni provvisorie viene stilata una graduatoria del corpo docente e del personale ATA che ha presentato la domanda per l’assegnazione di un anno ad un’altra scuola.

La graduatoria con il relativo punteggio dipende soprattutto da questioni di salute e da necessità di ricongiungimento con i familiari.

A questo punto ripassiamo anche il meccanismo dell’utilizzazione, un’altra procedura di mobilità scolastica che spesso viene nominata insieme all’assegnazione provvisoria.

Vincenzo Schirripa

Vincenzo Schirripa

Read Previous

Protesta Scuola 15 giugno 2021: sindacati e precari in piazza

Read Next

Assegnazioni provvisorie docenti 2021: domande online fino al 5 luglio

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular