Proroga dei contratti Organico Aggiuntivo ATA al 30 Giugno. Emendamento della Lega al Milleproroghe

Vinkmag ad

Il deputato della Lega Rossano Sasso, sottosegretario di Stato al Ministero dell’istruzione da marzo 2021 a ottobre 2022 nel governo Draghi, ha presentato un un emendamento al Decreto Milleproroghe per chiedere di spostare la scadenza dei contratti dell’Organico Aggiuntivo Ata dall’attuale data del 15 aprile al 30 giugno 2024. Nella fattispecie stiamo parlando delle situazioni contrattuali di collaboratori scolastici PNRR e Agenda Sud.

Testo dell’emendamento presentato da Rossano Sasso

A seguire il testo dell’emendamento presentato per il proseguimento dei contratti dei lavoratori dell’Organico Aggiuntivo ATA:

“Dopo il comma 3, aggiungere i seguenti: 3-bis. All’articolo 1, comma 326, della legge 30 dicembre 2023, n. 213, le parole: « 15 aprile 2024 » sono sostituite dalle seguenti: « 30 giugno 2024”.

“3-ter. Agli oneri derivanti dal comma 3-bis, pari a 20 milioni di euro per l’anno 2024, si provvede mediante corrispondente riduzione delle proiezioni dello stanziamento del fondo speciale di parte corrente iscritto, ai fini del bilancio triennale 2024- 2026, nell’ambito del programma « Fondi di riserva e speciali » della missione « Fondi da ripartire » dello stato di previsione del Ministero dell’economia e delle finanze per l’anno 2024, allo scopo parzialmente utilizzando l’accantonamento relativo al medesimo Ministero”.

Allo stato attuale delle cose le situazioni contrattuali dei collaboratori scolastici assunti per i progetti correlati al PNRR e ad Agenda Sud sono stati prorogati fino al 15 aprile 2024.

Adesso non resta che attendere che il Parlamento valuti se sia possibile allungare la durata di questi contratti fino alla fine delle lezioni di quest’anno scolastico.

Seguici su Google News

Luca Parigi

Read Previous

Salvini: “Ok a velocità ridotta vicino a scuole e asili ma no a 30 km/h in tutte le strade”

Read Next

Progetto Nazionale Lingue di Minoranza: l’avviso scade giovedì 25 gennaio 2024

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: