Azzolina, nuovo video della ministra su Facebook per l’emergenza sanitaria

Vinkmag ad

Ieri, venerdì 6 marzo, la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, ha postato sulla propria pagina Facebook un video rivolto agli studenti in merito all’emergenza sanitaria delle ultime settimane. Nel filmato la titolare del MI ha invitato i ragazzi ad ascoltare i professori, i genitori, ma anche a studiare più di prima per dimostrare a tutti la loro maturità e la loro positività rispetto al momento. La Azzolina ha anche auspicato che la situazione possa risolversi il prima possibile e che le aule scolastiche di tutta Italia possono tornare ad accogliere presto bambini e bambine, ragazzi e ragazze.

Il nuovo videomessaggio della Azzolina

Con la didascalia “Il mio messaggio per voi studentesse e studenti” e l’hashtag #lascuolanonsiferma, la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina ha pubblicato su Facebook un nuovo filmato.

Ecco il discorso della ministra: “Ciao ragazzi, voglio parlare con voi di questa fase impegnativa che stiamo vivendo a scuola. Sicuramente è una situazione nuova per voi, per le vostre famiglie, per gli insegnanti, per il personale scolastico e anche per me. Tutti insieme dobbiamo restare lucidi, non avere paura e concentrarci attivamente sulle cose da fare, avere degli obiettivi. Fidatevi dei vostri professori e di quello che vi chiederanno di fare. Io mi fido di voi. Cerchiamo di trovare nuovi canali e la didattica a distanza, nelle sue varie forme, serve anche a questo. Fate un buon uso dei vostri dispositivi digitali che in questo momento possono rivelarsi molto preziosi, ma ascoltate sempre le vostre famiglie. Mi rivolgo soprattutto ai ragazzi più grandi: mi aspetto da voi responsabilità e condivisione. In questa fase cercate di fare squadra con i vostri docenti. Studiate non come prima, ma più di prima, perché questa è una grande occasione per dimostrare la vostra maturità. Ve lo ripeto: tirate il meglio da ognuno di voi.”

Poi la ministra continua: “Voglio anche dirvi grazie, per i messaggi e le lettere che mi scrivete ogni giorno e voglio mandare un messaggio anche ai più piccolini per dire loro che la ministra vi pensa sempre. Non abbiate paura, leggete delle belle favole e cercate di seguire i consigli delle vostre maestre. Sapete a cosa serve la sospensione delle attività scolastiche? A ricordarci quanto la Scuola ci manchi e quanto la Scuola sia il motore del Paese. La Scuola è una grande comunità di cui abbiamo bisogno, è la nostra seconda casa ed è importante mantenerla viva. La scuola non si ferma”.

Ecco il video completo pubblicato sulla pagina https://www.facebook.com/LuciaAzzolina82/:

Avatar

Luca Parigi

Read Previous

Cagliari, precari in piazza per protestare contro i concorsi scuola

Read Next

Anief, 68 euro di aumento dello stipendio per i docenti sono ancora pochi

One Comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular