La Scuola in Tivù – Istruzione degli adulti, da lunedì 25 maggio in tv su Rai Scuola

Vinkmag ad

Lunedì 25 maggio va in onda su Rai Scuola (canale 146 ddt) la prima puntata di “La Scuola in Tivù – Istruzione degli adulti”. Questo nuovo format è dedicato agli iscritti ai Centri provinciali per l’istruzione degli adulti (CPIA) e verrà trasmesso dal lunedì al venerdì, alle ore 11.00, e in replica il pomeriggio, alle 16.00, e la sera, alle 21.00. La trasmissione consiste di un appuntamento didattico televisivo di 30 puntate organizzato sulla base di 4 categorie principali (dei linguaggi, matematico, storico-sociale e scientifico-tecnologico). In totale saranno 22 lezioni, ovvero una lezione per ogni competenza prevista dai percorsi di istruzione per gli adulti di 1° livello, più altre 8 lezioni di approfondimento.

Un nuovo programma per l’istruzione degli adulti su Rai Scuola

Le varie puntate di “La Scuola in Tivù – Istruzione degli adulti” sono rivolte ai quasi 230mila iscritti ai CPIA, di cui più di 13.000 i detenuti che studiano nelle sezioni carcerarie.

Il format in questione va a sommarsi all’ampia programmazione concertata dal Ministero dell’Istruzione e della Rai, in seguito alla chiusura delle scuole per l’emergenza epidemiologica. Ogni giorno, su Rai Scuola, Rai Storia, Raiplay e altri canali della televisione pubblica vengono proposte (o sono state proposte) varie trasmissioni dedicate al mondo scolastico quali ad esempio Maestri, La Banda dei Fuoriclasse, Scuola@casa Maturità e tanti altri programmi specifici. L’offerte televisiva della Scuola ha valide proposte per ogni fascia, dalle elementari fino agli studenti che dovranno sostenere l’esame di Maturità.

Le video-lezioni de La Scuola in Tivù su Rai Scuola saranno tenute da vari insegnanti dei 130 CPIA ubicati in Italia.

Il programma della prima settimana prevede quanto segue:

  • lezioni per esporre oralmente in modo efficace e collaborativa;
  • leggere, comprendere e interpretare testi scritti di vario tipo;
  • operare con i numeri interi e razionali;
  • orientarsi nella complessità storica del presente;
  • osservare, analizzare e descrivere fenomeni della realtà naturale e artificiale.

Oltre che in televisione le lezioni televisive potranno essere seguite in streaming online su Raiplay.

Luca Parigi

Read Previous

Esame di Stato 2020, per i privatisti prove di Maturità a luglio e settembre

Read Next

Concorsi Scuola 2020, chi vuole le prove e chi le graduatorie

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular