Concorsi Pubblici, le norme anti-coronavirus del Ministero della Pubblica Amministrazione

Vinkmag ad

Per contrastare la diffusione del Coronavirus il Ministero della Pubblica Amministrazione ha pubblicato la Direttiva n.1 del 2020 – Emergenza epidemiologica COVID-2019. All’articolo 7 della direttiva in questione sono fissate le misure cautelative per scongiurare la possibilità di contagio durante lo svolgimento delle procedure concorsuali. Riguardo alle eventuali sospensioni, non tutti i concorsi pubblici sono stati sospesi. A Roma, invece, la Sindaca Virginia Raggi ha già disposto la sospensione cautelativa delle prove in agenda nella Capitale.

Le indicazioni anti-coronavirus per i concorsi pubblici

A seguire le regole anti-coronavirus, ovvero le norme da osservare durante lo svolgimento dei concorsi pubblici. Queste indicazioni sono state fissate per adesso, anche se per i concorsi scuola 2020 ci sarà ancora da aspettare diverse settimane e può anche darsi che per allora l’emergenza in atto sarà già cessata.

Le amministrazioni devono adottare opportune misure finalizzate a limitare i contatti ravvicinati tra i candidati, cercando di garantire la necessaria distanza di sicurezza, in fase di accesso ed uscita dalla sede, in fase di identificazione e di svolgimento delle prove.

Le amministrazioni devono valutare l’opportunità di riprogrammare le date di svolgimento dei concorsi, a seconda dell’evoluzione dell’emergenza sanitaria in corso e anche tenendo conto della provenienza geografica e del numero massimo di partecipanti attesi. Per tutte quelle prove per le quali non è ancora stato fissato il calendario sarebbe opportuno spostare in avanti di qualche mese le date di svolgimento.

Le amministrazioni che hanno palesato il calendario di prove concorsuali preselettive e scritte devono fornire adeguata e sollecita informativa alle autorità sanitarie, al fine di favorire eventuali determinazioni di competenza, comunicando la location, le date fissate per lo svolgimento delle prove, oltre al numero e alla provenienza geografica in termini di residenza e/o domicilio dei candidati.

Leggi subito il testo completo della Direttiva n.1 del 2020 – Emergenza epidemiologica COVID-2019.

Luca Parigi

Read Previous

Coronavirus, la pagina informativa del Ministero dell’Istruzione

Read Next

Olimpiadi di Italiano 2019/2020, rinvio delle semifinali regionali del 5 marzo

5 Comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular